Seleziona una pagina

FIAT Novecento – La Mefistofele

FIAT Novecento
Concept e regia – Davide Carafòli
Dajko Comunicazione – https://www.dajko.com
LivingMedia – http://www.livingmedia.it
Music: TapTempo Studio – www.taptempostudio.com

In un museo dedicato alla storia di un’azienda, questo mostro, questa macchina diabolica, la Mefistofele appunto, c’entra fino a un certo punto con la storia della Fiat in quanto “Impresa”, in quanto “Organizzazione”. E’ piuttosto l’iniziativa, l’idea un po’ balzana di un gentiluomo inglese, Sir. Eldridge, che decise di mettere un motore di aviazione Fiat dentro una macchina da corsa FIAT ed ottenne appunto questo “ordigno” che nel 1924 conquistò il primato di velocità con 234 km/h. Non è esattamente una macchina che consumi poco. E’ una macchina con 21.000 di cilindrata e in qualche modo è un omaggio al coraggio di quest’uomo e alla vastità della produzione Fiat di quegli anni, che spaziava dai motori d’aviazione fino alle auto da Formula 1, diremmo oggi.