Posted by on Feb 8, 2014 in | 0 comments

“Sono smartphone dipendente e vanto con orgoglio il primato (imbattuto) di copywriter e scrittrice grafomane incapace di giocare a Ruzzle. (Ho tentato una sola partita, con un certo YOL88, il quale mi ha chiesto, dopo aver visto il mio punteggio: la tua mamma è in casa?)”