Posted by on Mag 8, 2013 in Dalla rete |

La beffa poi è che l’azienda va avanti, ma i suoi utenti non la seguono. A quanto riportato da Net Application, Win8 raccoglie solo il 3,2% del traffico generato sui network di Microsoft, seguito dal 4,99 per cento dell’altro fallimento, Vista, dal buon Windows 7, che si pone a 44,7% e dal vecchio ma duraturo XP, che vola ancora a quota 38,7%. Un po’ troppo per un sistema operativo uscito nel 2001

http://gadget.wired.it/news/mondo_computer/2013/05/08/microsoft-abbandona-windows-8-ora-e-tempo-di-blue-89237.html?utm_source=facebook.com&utm_medium=marketing&utm_campaign=wired